Louisville: cosa vedere, visitare la città del Kentucky

Cosa vedere a Louisville, luoghi interessanti da visitare nella maggiore città del Kentucky negli Stati Uniti, capoluogo della Contea di Jefferson.

Louisville - Kentucky
Louisville - Kentucky

Guida turistica Louisville

Il nome Louisville deriva dal re Luigi XVI di Francia e le fu assegnato dopo l’inizio della colonizzazione della città avvenuta nel 1778 per opera di George Rogers Clark.

Louisville si trova nella parte settentrionale dello stato, nei pressi del confine tra Kentucky e Indiana e vicino al fiume Ohio e alle sue cascate spettacolari.

Il clima, di tipo subtropicale, presenta estati calde e umide ma inverni freddi. Il mese con le temperature più alte è luglio, mentre quello con le temperature minime è gennaio.

I periodi migliori per un viaggio o una vacanza a Louisville e nel Kentucky sono la primavera e l’autunno.

Il Louisville International Airport, a pochi chilometri dalla città, costituisce l’aereoporto dove arrivare con i voli nazionali e internazionali.

Per gli spostamenti in loco vi è un ampia offerta di autobus che operano con tragitti per molte località intorno.

Cosa fare a Louisville

A Louisville vi sono molte cose interessanti da vedere tra cui il museo Louisville Slugger, famoso per la grande esposizione di mazze da baseball, il museo Frazier, dove è esposta una vastissima collezione di armi britanniche e americane, il museo Speed Art, che consiste in una bellissima collezione di opere d’arte antiche e di esclusive creazioni di artisti di questo stato.

Il centro Muhammad Ali, che costituisce un tributo della città all’omonimo personaggio celebre, può essere visitato anche senza guida e nella visita è compreso, tra le altre cose, anche un significativo filmato riguardante la vita di Muhammad Ali.

Altro simbolo della città di Louisville è il centro ippico Churchill Downs dove si tiene il Kentucky Derby, i cui posti di spettatori sono distribuiti su invito o devono essere prenotati anche anni prima.

Se si arriva in questo luogo di primo mattino nel giorno della gara, è possibile assistere con modica spesa al rito del paddock, che consiste nei preparativi prima della corsa.

Dentro la struttura di questo ippodromo si trova anche il museo Kentucky Derby dove si tiene una mostra dedicata all’evento, con la coreografia di donne vestite con cappelli a tesa laga che bevono del bourbon zuccherato con menta in attesa di sapere quale sarà il cavallo in grado di vincere.

Il centro Kentucky per le arti, è dedicato agli spettacoli teatrali, ai balletti, all’opera lirica, alla danza moderna e alla musica classica.

Al Teatro Actors di Louisville, si tengono rappresentazioni di vario genere, dai musical moderni al teatro di Shakespeare.