Involtini di lonza al formaggio: ricetta in tegame al latte

Come cucinare gli involtini di lonza, ricetta al formaggio parmigiano con cottura in tegame al latte e all’aroma di salvia e timo.

involtini di lonza al formaggio

Ingredienti per 4 persone

– 600 gr fettine di lonza

– 5 dl di latte

– 100 gr formaggio parmigiano

– 1 cucchiaio di pangrattato

– 3 foglioline di salvia

– 2 rametti di timo

– 50 gr farina bianca

– 20 gr burro

– 5 cucchiai vino bianco secco

– sale

Preparazione degli involtini di lonza al formaggio

Rendere più sottili le fettine di lonza usando il batticarne e salare quanto basta da entrambi i lati.

Grattugiare il formaggio parmigiano e mescolarlo con il pangrattato e un trito di salvia e timo, quindi cospargere le fettine di lonza con questo composto, escludendo i bordi.

Ripiegare un pochino i bordi del lato lungo delle fettine, poi arrotolarle e legare l’involtino con un giro di rete.

Usare questo sistema per preparare tutti gli involtini, quindi infarinateli e rosolateli nel burro fuso in un tegame a misura, ovvero grande a sufficienza ma non più del necessario.

Appena gli involtini risulteranno dorati uniformemente, bagnare con il vino e lasciarlo evaporare.

Versare sopra il latte mescolato con un decilitro d’acqua e riscaldato, poi portare a bollore e dopo continuare a cuocere per circa 20 minuti con la fiamma al minimo, controllando spesso la cottura.

Una volta cotti, sgocciolare gli involtini e frullare il fondo di cottura, facendolo leggermente rapprendere.

Infine servire gli involtini ben caldi e bagnati con il loro sughetto delizioso.

Dritte del giorno

Da non perdere