Inghilterra vacanze: guida viaggio, cosa vedere, itinerario

Cosa vedere in Inghilterra, guida turistica di questo stato tra castelli, foreste, patrimonio artistico delle contee, attrazioni e luoghi da visitare nelle città che lo compongono.

bath inghilterra

Viaggio in Inghilterra

Castelli e megastore, foreste e architetture futuristiche, opere millenarie mischiate con artigianato e design nello scenario variegato, cosmopolita e ricco di tradizione e cultura quale è quello dell’Inghilterra. E’ uno dei quattro stati costituenti il Regno Unito in Europa situata nella parte centro-meridionale dell’isola della Gran Bretagna che è la più grande e col numero maggiore di abitanti. Il nome Inghilterra prende origine dal popolo degli Angli, una popolazione di origine tedesca che vi si era stabilita nel corso del quinto e sesto secolo. Il capoluogo dell’Inghilterra è Londra ricca di storia e città cosmopolita.

Cosa da vedere in Inghilterra

Oltre alla capitale Londra, in Inghilterra ci sono molti altri posti da vedere.

Bath si trova nella contea del Somerset, nel sud ovest dell’Inghilterra. Fu fondata dai Romani intorno al 40 d.C., come centro termale, anche se alcuni reperti archeologici testimoniano che, probabilmente le acque sulfuree che scorrono sotto la città, erano già utilizzate da molto tempo prima. Nel Medioevo diventò un importante centro dell’industria della lana e, nel XVIII secolo, sotto Giorgio III, la città subì un’armoniosa trasformazione, grazie alla costruzione di eleganti edifici in stile Georgiano, in particolare Il Royal Crescent, un complesso residenziale, costruito fra il 1767 e il 1774, formato da una serie di edifici disposti a semicerchio, progettato da John Wood il Giovane, e Il Circus, altro esempio di costruzione ispirata all’architettura classica-palladiana, progettato dall’architetto John Wood il Vecchio. Fu in questo periodo che Bath divenne un rinomato centro di villeggiatura frequentato dell’aristocrazia inglese, anche la celebre scrittrice inglese Jane Austen soggiornò a Bath dal 1801 al 1806, e descrisse attraverso due suoi romanzi, la vita sociale che le famiglie dell’aristocrazia inglese vi conducevano all’inizio dell’ottocento. Vicino alle Terme romane sorge un’Abbazia, costruita in stile gotico nel XVII secolo su una precedente cattedrale normanna. La città di Bath è stata inserita nei patrimoni dell’umanità dell’Unesco.

Cotswolds è una zona collinare situata al centro dell’Inghilterra, il suo territorio si estende principalmente nelle Contee di Gloucestershire e di Oxfordshire, e in parte anche nelle contee di Wiltshire, Somerset, Warwickshire e Worcestershire. Le Cotswolds sono state dichiarate area di eccezionale bellezza naturalistica, Area of Outstanding Natural Beauty, un riconoscimento britannico che certifica le aree di particolare rilievo paesaggistico e naturalistico del Regno Unito. Il paesaggio, tipicamente inglese, dominato da dolci e verdeggianti colline, incantevoli villaggi caratterizzati da antiche dimore in pietra con armoniosi giardini, fra cespugli e rampicanti, chiese e vecchie case della carità, rievoca un’atmosfera di altri tempi.

Oxford, situata nella contea dell’Oxfordshire, è famosa per la sua università, una delle più antiche e importanti della Gran Bretagna. La città, di origine tardo medievale quando era un centro sassone, acquistò importanza con i normanni e già nel XII secolo iniziò ad essere citata come studium. La città di Oxford è molto interessante dal punto di vista architettonico, fra gli edifici dell’università si sono conservate tipiche costruzioni medievali, risalenti all’epoca della sua fondazione, e notevoli esempi di gotico inglese. La Christ Church Cathedral, in stile romanico-gotico, serve come cappella del omonimo Collegio dell’Università, ed è anche la Cattedrale della città di Oxford.

York si trova nella contea del North Yorkshire, è famosa per la sua cattedrale gotica, con la torre centrale medievale, dalla cui cima è possibile ammirare un bellissimo panorama sulla città e sulle sue antiche mura.

Lake District è una regione montuosa situata nella parte nord occidentale dell’Inghilterra, caratterizzata da bellissime montagne con laghi e boschi, facenti parte di un paesaggio unico, che ha ispirato gli scritti di alcuni importanti poeti inglesi dell’inizio del XIX secolo.

Durham è una città che si trova nella parte nord orientale dell’Inghilterra. La parte vecchia della città, con la sua Cattedrale normanna ed il suo Castello dell’XI secolo, si trova su un’altura rocciosa, quasi per intero circondata dal fiume Wear, in una posizione incantevole, con i ponti antichi che attraversano il fiume e l’antico centro storico.

Dritte del giorno

Da non perdere