Immagini alta definizione: hdtv e full hd

Significato di televisione con immagini alta definizione, risoluzioni effettive Hd ready tv 720p e Hd ready full hd, condizioni per una visione ottimale.

immagini alta definizione
immagini alta definizione

Definizione hdtv

HDTV è una sigla del termine inglese che definisce la televisione per ottenere immagini digitali ad alta definizione. Questo standard televisivo offre una qualità video eccezionale riguardante l’immagine televisiva nel suo complesso e prevede unicamente il formato 16:9.

La tecnologia HDTV è comprensiva di quattro formati video caratterizzati da una risoluzione effettiva variabile e da modalità differenti per quanto riguarda la scansione dell’immagine.

L’HD READY o 720p è il formato che possiede una risoluzione effettiva di 1280×720 pixel con scansione progressiva il cui aggiornamento coinvolge tutte le 720 linee e i relativi pixel dello schermo.

Gli schermi al plasma sono considerati HD READY anche se hanno la risoluzione inferiore di 1024 x 768 px. Il FULL HD è il formato 1080p con una risoluzione totale di 1920 x 1080 a scansione progressiva. La qualità dell’ HDTV viene definita da una migliore stabilità di immagine alle risoluzioni maggiori sulla quale influiscono non poco i contenuti del segnale trasmesso.

La definizione propria dei programmi HDTV è di circa quattro volte maggiore a quella ottenibile con il formato DVD ma, nonostante l’ottima capacità di compressione dell’algoritmo MPEG-4, lo spazio richiesto per la memorizzazione dei files è molto ampio.

Per sfruttare appieno le caratteristiche proprie della tecnologia HDTV occorre essere dotati di un intero impianto HDTV, comprensivo quindi di televisore e decoder in grado di ricevere i programmi televisivi ad alta definizione e di lettore ottico di supporti ad alta definizione reperibili sotto forma di Blu-ray e HD DVD. Visualizzando contenuti HDTV su un televisore tradizionale non si noterebbe al contrario alcuna differenza in meglio.