Hong Kong: informazioni turistiche utili

Informazioni turistiche su Hong Kong, comprendenti tutte le cose da sapere, utili per organizzare un viaggio o una vacanza in questa regione situata sulla costa sud della Cina.

cartina Hong Kong

Hong Kong in breve

  • Capitale: Victoria
  • Superficie in kmq: 1.108
  • Numero di abitanti: 7.008.300 (2009)
  • Religione: 90% Buddisti, Taoisti e Confuciani. Il rimanente 10% è formato in maggioranza da Cristiani, ed in parte da musulmani, induisti, sikh ed ebrei.

Dove si trova

bandiera Hong Kong Hong Kong si trova sulla costa meridionale della Cina ed è bagnata dal Mar Cinese Meridionale. La regione è formata dall’isola omonima, da oltre 200 isole circostanti, dalla penisola Kowloon e dai Nuovi Territori.

Dal 1841 al 1997 è stata colonia britannica, dal 1997 è stata restituita alla Cina ed è diventata una regione amministrativa speciale della Repubblica Popolare Cinese, con l’impegno per 50 anni di mantenere invariato il sistema economico e sociale.

Il suo territorio è in prevalenza collinare, i rilievi maggiori sono il Tai Mo Shan, 957 metri s.l.m. ed il Picco Lantau, 934 metri s.l.m. situato sull’isola Lantau, la più grande delle isole.

Idrografia

Non ci sono corsi d’acqua.

Clima

Il clima è di tipo sub tropicale con temperature abbastanza alte durante tutto il corso dell’anno.

L’influenza del monsone sud-occidentale, un vento equatoriale caldo e umido, provoca precipitazioni dalla primavera all’estate.

In autunno il clima è abbastanza asciutto e caldo, in inverno il clima è fresco e secco.

La stagione dei tifoni riguarda i mesi che vanno da giugno a settembre.

Popolazione

La popolazione è formata in maggioranza da cinesi.

Fuso orario

La differenza di fuso orario è 7 ore avanti rispetto all’Italia; 6 ore avanti quando in Italia è in vigore l’ora legale.

Lingua parlata

Le lingue ufficiali sono il cinese e l’inglese.

Economia

L’economia è basata prevalentemente sul commercio internazionale. I settori trainanti sono quello bancario e quello del turismo.

Hong Kong è uno dei centri finanziari internazionali ed è una piazza molto importante per i gruppi bancari e per gli operatori del settore.

Quando andare

Dal punto di vista climatico i mesi migliori per visitare Hong Kong sono ottobre, novembre e buona parte del mese di dicembre.

Documenti richiesti

Per entrare ad Hong Kong i cittadini dell’Unione Europea devono essere in possesso del passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza da Hong Kong.

Il visto non è obbligatorio per soggiorni turistici inferiori a 90 giorni.

Telefono

– Il prefisso internazionale per telefonare dall’Italia ad Hong Kong è: 00852

– Il prefisso internazionale per telefonare da Hong Kong in Italia è: 0039

La rete cellulare copre tutto il territorio.

Elettricità

La corrente elettrica ad Hong Kong è 220V 50 Hz. E’ opportuno munirsi di adattatore di corrente.

Moneta e carta di credito

La moneta ufficiale di Hong Kong è il dollaro di Hong Kong (HKD). Ad Hong Kong ci sono molte banche e sportelli bancomat, anche gli uffici di cambio si trovano facilmente.

Le principali carte di credito sono diffusamente accettate.

Come arrivare

La compagnia aerea Chatay Pacific collega direttamente Roma Fiumicino ad Hong Kong. Alcune compagnie aeree che offrono voli per Hong Kong con scalo sono Finnair, Air China International, Qatar Airways, Emirates, KLm, Aeroflot Russian Airlines, Swiss International Airlines, Air France e Lufthansa.

Vaccinazioni

Non sono richieste vaccinazioni obbligatorie, tuttavia sono consigliate le vaccinazioni contro l’epatite A e B.

E’ bene non mangiare cibi crudi o poco cotti.

Inoltre prima della partenza è consigliato di stipulare un’assicurazione sanitaria che copra le spese mediche e quelle da sostenere per un eventuale rimpatrio.

Cosa vedere

I suoi centri principali sono Victoria e Kowloon, vi si trovano importanti industrie ed è porto franco per le merci di importanza internazionale.

Victoria, situata nella parte settentrionale, è il cuore di Hong Kong, dove risalta il Victoria Peack, da dove è possibile ammirare un suggestivo panorama sulla baia.

Sul versante meridionale dell’isola si trova Aberdeen, affascinante insenatura che un tempo ospitava le barche dei poveri di Hong Kong (Sampan), che vivevano sulle loro imbarcazioni, formando un città galleggiante.

Adesso, i pochi rimasti, portano in giro i turisti.

Il cuore commerciale della città si trova nella Penisola di Kow loon, ricca di negozi di tutti i tipi, bar e ristoranti.

Durante la notte, quando Hong Kong si colora di luci colorate molto vivaci, prende il via la vita notturna, attraverso la miriade dei locali.