Fiorenzuola d’Arda: cosa vedere, Collegiata di San Fiorenzo, Abbazia di Chiaravalle

Cosa vedere a Fiorenzuola d’Arda, itinerario comprendente i principali monumenti e luoghi di interesse, tra cui la Collegiata di San Fiorenzo, il Palazzo Grossi e l’Abbazia di Chiaravalle della Colomba.

Abbazia di Chiaravalle della Colomba - Fiorenzuola d'Arda
Abbazia di Chiaravalle della Colomba - Fiorenzuola d'Arda

Turismo Fiorenzuola d’Arda

Collocata sulla riva destra del torrente Arda, lungo il percorso della via Emilia, Fiorenzuola d’Arda è un importante centro, sede di importanti attività agricole, commerciali e industriali.

Tra i monumenti da visitare rientra la Collegiata di San Fiorenzo, risalente ai primi anni del 1300 ma interamente ricostruita alla fine del secolo successivo, secondo forme tardogotiche, fatta eccezione per il portale che è stato realizzato in cotto secondo lo stile rinascimentale.

Nell’interno della chiesa sono presenti affreschi quattrocenteschi realizzati da artisti lombardi.

In Corso Garibaldi si trova l’ex Palazzo Grossi, edificio in stile tardogotico abbellito da fregio rinascimentale.

A 10 km dal centro si trova l’Abbazia di Chiaravalle della Colomba, fondata nel 1135 da San Bernardo di Chiaravalle, composta dal monastero e dalla basilica.

L’interno della Chiesa è realizzato in forme borgognone, secondo lo stile cistercense.

Notevole il chiostro trecentesco, a pianta quadrata e dotato di sei quadrifore su ciascun lato, sorrette da colonnine di marmo rosa.

Tra le escursioni da fare nei dintorni rientra quella alle Terme di Bacedasco, distanti circa 12 km, collocate in un vasto parco recintato.

Le acque della sorgente termale vengono utilizzate per curare affezioni epatiche, renali e degli apparati respiratorio e gastro-intestinale.

Lo stabilimento termale è inserito al centro del parco.

Pubblicità

Link sponsorizzati

Condividi questo articolo

Dritte del giorno

Da non perdere