Frasi sull’etica

Citazioni, aforismi e frasi sull’etica, ovvero su quel particolare comportamento basato sulle proprie convinzioni volte a distinguere i due concetti del bene e del male in modo da ottenere un risultato moralmente accettabile mettendo in pratica quello che si ritiene giusto.

Citazioni sull’etica

– Solo nel fango ci incontravamo ma soprattutto mi rimprovero per la completa depravazione etica a cui ti permisi di trascinarmi. (Oscar Wilde)

– Per quanto riguarda la morale, so solo che è morale ciò che ti fa sentir bene dopo che l’hai fatto ed è immorale ciò che invece ti fa sentire male. (Ernest Hemingway)

– Il coraggio fisico è un istinto animale; il coraggio morale è un coraggio molto più alto e più vero. (Wendell Phillips)

– e i tuoi principi morali ti rendono triste, puoi essere certo che sono sbagliati. (Robert Louis Stevenson)

– Con gli anni la moralità migliora, quello che lascia a desiderare è l’immoralità. (Herbert George Wells)

– Non essere troppo morale. Potresti escluderti da molte cose della vita. Mira sopra la moralità. Non essere semplicemente buono, sii buono per qualcosa. (Henry David Thoreau)

– Una politica priva di etica non incrementa il benessere dell’umanità; un’esistenza priva di morale abbassa gli esseri umani al livello degli animali. (Dalai Lama)

– Un uomo fa quello che deve nonostante le conseguenze personali, nonostante gli ostacoli, i pericoli e le pressioni. E questo è la base di tutta la moralità umana. (Winston Churchill)

– Il rispetto di noi stessi guida la nostra morale; il rispetto degli altri guida i nostri costumi. (Laurence Sterne)

– E’ ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa. (Voltaire)

– Idealità e morale sono i mezzi migliori per colmare il gran buco che si chiama anima. (Robert Musil)

– Se dovessi scrivere un libro di morale, vorrei fosse di cento pagine e novantanove di esse dovrebbero essere bianche. Sull’ultima pagina poi scriverei: conosco solo una legge, quella dell’amore. (Albert Camus)

– L’etica non può aiutare ad acquisire virtù, così come un’estetica completa non può insegnare a produrre opere d’arte. (Arthur Schopenhauer)

– Non sprecare tempo a discutere su come dovrebbe essere una brava persona. Fai in modo di esserlo. (Marco Aurelio)

– Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente, quanto più spesso e più a lungo la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale dentro di me. (Immanuel Kant)

– Per la legge un uomo è colpevole quando viola i diritti degli altri. Nell’etica è colpevole anche solo pensando di farlo. (Immanuel Kant)

– Il fatto che l’uomo sappia distinguere tra il bene e il male dimostra la sua superiorità intellettuale rispetto alle altre creature; ma il fatto che possa compiere azioni malvagie dimostra la sua inferiorità morale rispetto a tutte le altre creature che non sono in grado di compierle. (Mark Twain)

– Non agire come se tu avessi ancora diecimila anni da vivere. La morte incombe su di te. Finché vivi, finché ti è possibile, sii buono. (Marco Aurelio)

– Se mai dovessi arrivare a scegliere tra il compromettere i miei princìpi morali e lo svolgimento dei miei compiti. Io so che manterrei i miei princìpi morali. (Ralph Waldo Emerson)

– Quando faccio bene mi sento bene; quando faccio male mi sento male. Questa è la mia religione. (Abraham Lincoln)

– La moralità non è un sistema determinato e rigido… È un compito mai concluso, un qualche cosa che è sempre presente a guidare il nostro discernimento e a ispirare la nostra condotta. (Albert Einstein)

– I libri che il mondo chiama immorali sono quelli che rivelano al mondo la sua vergogna. (Oscar Wilde)

– La morale non ha niente di divino; è una faccenda puramente umana. (Albert Einstein)

– Fa’ la cosa giusta. Renderà felici alcune persone e stupirà le altre. (Mark Twain)

– La globalizzazione, se non vuole avere effetti inumani, richiede anche una globalizzazione dell’etica. (Hans Kung)

– La non violenza conduce all’etica più alta, che è l’obiettivo di tutta l’evoluzione. Fino a che non smetteremo di fare del male agli altri esseri viventi, saremo sempre dei selvaggi. (Thomas Edison)

– Nessuna moralità può fondarsi sull’autorità, anche se l’autorità fosse divina. (Alfred Jules Ayer)

– Considero più coraggioso chi vince i propri desideri che chi vince i propri nemici, perché la battaglia più difficile è quella con se stessi. (Aristotele)

– Nessun sistema morale può fondarsi unicamente sull’autorità, anche se l’autorità fosse divina. (Alfred Jules Ayer)

– Niente ha bisogno d’esser modificato quanto le abitudini degli altri. (Mark Twain)

– Vediamo come, quando si sente in pericolo, la religione si aggrappi alla morale, quella morale di cui vorrebbe farsi credere madre; ma non le è madre per nulla. La vera morale e la moralità non dipendono da alcuna religione, anche se ogni religione le sanziona e, con ciò, offre loro un sostegno. (Arthur Schopenhauer)

– Non lasciare mai che il tuo senso della morale ti impedisca di fare ciò che è giusto. (Isaac Asimov)

– Non essere troppo morale. Potresti escluderti da molte cose della vita. Così mira a ciò che è sopra la moralità. (Henry David Thoreau)

– Il rispetto per noi stessi guida la nostra morale, il rispetto per gli altri guida le nostre maniere. (Laurence Sterne)

– La condotta etica dell’uomo deve basarsi effettivamente sulla compassione, l’educazione e i legami sociali, senza ricorrere ad alcun principio religioso. Gli uomini sarebbero da compiangere se dovessero essere frenati dal timore di un castigo o dalla speranza di una ricompensa dopo la morte. (Albert Einstein)

– La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui vengono trattati i suoi animali. (Mahatma Gandhi)

– Non esiste libri morali o immorali. I libri sono scritti bene o scritti male. Questo è tutto. (Oscar Wilde)

– Saggezza, compassione e coraggio sono le tre qualità morali universalmente riconosciute. (Confucio)

– Ogni moralità trae la sua origine dalla religione, perché la religione è soltanto la formula della moralità. (Fëdor Dostoevskij)

– Nel momento della decisione, la cosa migliore che puoi fare è la cosa giusta, la seconda cosa migliore che puoi fare è la cosa sbagliata, mentre la cosa peggiore che puoi fare è non fare nulla. (Theodore Roosevelt)

– Tanto più alta è l’arte, tanto più bassa è la morale. (Aldous Leonard Huxley)

– La felicità e l’infelicità degli uomini dipendono tanto dalla loro etica quanto dalla fortuna. (Francois de La Rochefoucauld)

– Per morale intendo il prodotto reale di due grandezze immaginarie. Le grandezze immaginarie sono dovere e volere. (Frank Wedekind)

Aforismi sull’etica

– Gli uomini sono più moralisti di quanto pensano e molto più immorali di quanto possano immaginare. (Sigmund Freud)

– L’arte e la morale hanno poco da dirsi. (Anthony Burgess)

– La compassione è la base della moralità. (Arthur Schopenhauer)

– Non avere fretta di ammirare o fidarti dei maestri di morale: discorrono come angeli ma vivono come uomini. (Samuel Johnson)

– La semplicità è la principale condizione della bellezza morale. (Lev Tolstoj)

– Mentre la morale presente si rivolge a tutta l’umanità indistintamente, la morale del Superuomo sarà aristocratica, sarà il privilegio di pochi. (Friedrich Nietzsche)

– Fa ciò che senti giusto nel tuo cuore, poiché verrai criticato comunque. Sarai dannato se lo fai, dannato se non lo fai. (Eleanor Roosevelt)

– La morale è come la magia. Parla in continuazione dell’uomo perfetto, ma non sa cosa sia l’uomo reale. (Osho Rajneesh)

– La morale è semplicemente l’atteggiamento che adottiamo nei confronti di coloro che personalmente non ci piacciono. (Oscar Wilde)

– Chi ha il coraggio di stropicciarsi per bene gli occhi una buona volta e vedere in che modo tutta l’immoralità è venuta in questo mondo, rimarrà abbagliato dalla scoperta che il male l’ha causato tutta la morale di questo mondo. E si va oltre: la morale ha provocato anche tanta miseria e morte. (Karl Kraus)

– Nessuno è divenuto artista per lo studio dell’estetica, né un nobile carattere s’è formato con lo studio dell’etica. (Arthur Schopenhauer)

– La moralità altro non è che l’atteggiamento che adottiamo verso le persone che detestiamo. (Oscar Wilde)

– Ora ci aggiriamo nelle tenebre, ma siamo tutti convinti che stiamo avanzando verso la luce, che verrà un giorno in cui la religione e il pensiero etico si uniranno. (Albert Schweitzer)

– I maestri sono stati liquidati: la morale dell’uomo comune ha trionfato. (Friedrich Nietzsche)

– L’uomo ha conferito a tutto ciò che esiste una relazione con la morale e ha posto sulle spalle del mondo un significato etico. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– La gente, oggi, è convinta che per essere morali sia sufficiente indignarsi contro qualcun altro. (Charles Peguy)

– Un diritto, a paragone della suprema interiorità dell’Etica, si può considerare come qualcosa di esteriore. (Benedetto Croce)

– Se la morale non urtasse, non verrebbe lesa. (Karl Kraus)

– Un atto non ha assolutamente nessuna qualità etica quando non sia scelto fra un certo numero di atti ugualmente possibili. (William James)

– Si diventa morali non appena si è infelici. (Marcel Proust)

– Il singolo si deve sacrificare, questo esige l’eticità del costume. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– La morale è la debolezza del cervello. (Arthur Rimbaud)

– L’umanitarismo come idea politica è un luogo comune, come idea religiosa un equivoco, come idea etica un’illusione. (Arthur Schnitzler)

– La morale è uno stato mentale. È risolutezza, coraggio e speranza. (George Marshall)

– Io credo che la religione, generalmente parlando, sia stata una maledizione per il genere umano – che i suoi servizi dal punto di vista etico, modesti e grandemente sopravvalutati, siano stati più che superati dal danno che essa ha fatto al pensiero chiaro ed onesto. (Henry Louis Mencken)

– Prima viene lo stomaco, poi viene la morale. (Bertolt Brecht)

– Perché il gusto, il più rozzo dei sensi, è dispensato dalle regole etiche che governano gli altri sensi? (Jonathan Safran Foer)

– L’insegnamento di Gesù non ha traccia di una morale applicata, o di un diritto canonico ben definito. Una sola volta si pronuncia chiaramente sul matrimonio, e vieta il divorzio. (Ernest Renan)

– L’etica e la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. (Christopher Eric Hitchens)

– I moralisti sono persone che rinunciano ad ogni piacere eccetto quello di immischiarsi nei piaceri altrui. (Bertrand Russell)

– Il fiume della politica scorre nell’alveo dell’etica. (Robert Nozick)

– Le passioni umane si fermano solo dinanzi a una potenza morale che rispettino. Se manca una qualsiasi autorità di questo tipo, la legge del più forte regna e, latente o acuto, lo stato di guerra è necessariamente cronico. (Emile Durkheim)

– Che mondo creeremmo se tre volte al giorno la nostra compassione e la nostra razionalità intervenissero mentre ci sediamo a tavola, se avessimo l’immaginazione morale e la volontà pratica di cambiare il nostro atto di consumo più essenziale? (Jonathan Safran Foer)

– La morale è sapere quel che pensano gli altri, cercando di correggerli, affinché pensino come noi. Nulla di più stupido. (Georges Perros)

– Il primo passo nell’evoluzione dell’etica è un senso di solidarietà con altri essere umani. (Albert Schweitzer)

– Vivere in contraddizione con la propria ragione è la morale più intollerabile. (Lev Tolstoj)

– C’è un concetto che corrompe e confonde tutti gli altri. Non parlo del Male il cui limitato impero è l’etica; parlo dell’Infinito. (Jorge Luis Borges)

– Ogni uomo, secondo la sua opinione, costituisce un’eccezione alle ordinarie regole della moralità. (William Hazlitt)

– Accettare una credenza semplicemente perché essa è costume, significa essere disonesti, essere vili, essere pigri. E così disonestà, viltà e pigrizia sarebbero i presupposti dell’eticità? (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– La moralità non è propriamente la dottrina del come renderci felici, ma di come dovremo diventare degni di possedere la felicità. (Immanuel Kant)

– Il primo principio del potere etico è lo Scopo. Come scopo, non intendo il tuo obiettivo o la tua intenzione, qualcosa di cui sei sempre in cerca. Lo scopo è qualcosa di più grande. È l’immagine che hai di te stesso, del tipo di persona che desideri essere o il tipo di vita che vuoi condurre. (Kenneth Blanchard)

– La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali. (Mahatma Gandhi)

– Migliaia di etici e bioetici, come vengono chiamati, guidano professionalmente l’impensabile nel suo passaggio attraverso il discutibile per diventare il giustificabile, fino a che viene finalmente dichiarato come ineccepibile. (Richard John Neuhaus)

Frasi sull’etica

– Se dovessi scrivere un libro di morale, vorrei fosse di cento pagine. Novantanove di esse dovrebbero essere bianche. Sull’ultima pagina poi scriverei: conosco solo una legge, quella dell’amore. (Albert Camus)

– Si suppone che l’esercito trasformi dei bambini in uomini, ma spesso trasforma degli uomini in neonati, poiché, al contrario di un monastero, di una università o di un’organizzazione a scopo di lucro, l’esercito non ha un’etica. (Jonathan Franzen)

– La vera moralità consiste non già nel seguire il sentiero battuto, ma nel trovare la propria strada e seguirla coraggiosamente. (Mahatma Gandhi)

– Per troppo tempo ci siamo concentrati sulle conseguenze della nostra crudeltà ed abbiamo tralasciato di costruire un sistema etico in cui la giustizia verso gli animali sia la normalità e non un’eccezione. La nostra unica speranza risiede nell’educazione dei giovani. (John Hoyt)

– Un uomo fa quello che deve – nonostante le conseguenze personali, nonostante gli ostacoli e i pericoli e le pressioni – e questo è la base di tutta la moralità umana. (Winston Churchill)

– Abbiamo un bisogno urgente di un fondamento etico. (Hans Kung)

– Fino ad ora, sulla morale ho appreso soltanto che una cosa è morale se ti fa sentire bene dopo averla fatta, e che è immorale se ti fa star male. (Ernest Hemingway)

– L’unica possibilità per un principio etico di essere verificato e convalidato è quando esso si manifesta sotto forma di esperienza. (Hannah Arendt)

– E’ scoraggiante pensare quante persone sono scioccate dall’onestà e quanto poche dall’inganno. (Noel Coward)

– Il galateo è una scienza di vita, abbraccia tutto. E’ etica, è onore. (Emily Post)

– Se i tuoi principi morali ti rendono triste, puoi essere certo che sono sbagliati. (Robert Louis Stevenson)

– L’etica non è esattamente la dottrina che ci insegna come essere felici, ma quella che ci insegna come possiamo fare per renderci degni della felicità. (Immanuel Kant)

– La compassione è la base della moralità. (Arthur Schopenhauer)

– L’etica non è altro che il rispetto per la vita. È quella che mi fornisce i princìpi fondamentali della moralità, ossia che il bene consista nel mantenere, promuovere e migliorare la vita, e che distruggere, ferire, limitare la vita sia il male. (Albert Schweitzer)

– Un sistema morale valido per tutti è fondamentalmente immorale. (Friedrich Nietzsche)

– L’estetica è nell’uomo ciò per cui egli spontaneamente è quello che è; l’etica è quello per cui l’uomo diventa quello che diventa. (Soren Kierkegaard)

– Fai sempre ciò che è giusto. Accontenterai la la metà del genere umano e stupirai l’altra metà. (Mark Twain)

– La condotta etica dell’uomo deve basarsi effettivamente sulla compassione, l’educazione e i legami sociali, senza ricorrere ad alcun principio religioso. Gli uomini sarebbero da compiangere se dovessero essere frenati dal timore di un castigo o dalla speranza di una ricompensa dopo la morte. (Albert Einstein)

– In una parola, ero troppo codardo per fare quello che sapevo essere giusto, così come ero stato troppo codardo per evitare di fare quello che sapevo sbagliato. (Charles Dickens)

– Non lasciare mai che il tuo senso della morale ti prevenga dal fare ciò che è giusto. (Isaac Asimov)

– Un uomo senza etica è una bestia selvaggia che vaga libera in questo mondo. (Albert Camus)

– L’etica è, nel senso più vasto del termine, un senso di responsabilità esteso a tutto ciò che ha vita. (Albert Schweitzer)

– Non fare una cosa immorale, per ragioni morali. (Thomas Hardy)

– L’etica è in origine l’arte di raccomandare agli altri i sacrifici richiesti per cooperare con noi stessi. (Bertrand Russell)

– Non è la ragione che ci dà una guida morale, è la sensibilità. (Maurice Barrès)

– L’uomo è un animale con primari istinti di sopravvivenza. Di conseguenza, la sua inventiva si è sviluppata prima e la sua anima dopo. Così il progresso della scienza è molto più avanti del comportamento etico dell’uomo. (Charlie Chaplin)

– Senza dubbio la metà delle regole etiche che risuonano nelle nostre orecchie sono state fatte per farci lavorare. (Llewelyn Powy)

– Non esistono fenomeni morali, ma solamente una spiegazione morale dei fenomeni. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Forse l’etica è una scienza scomparsa dal mondo intero. Non fa niente, dovremo inventarla un’altra volta. (Jorge Louis Borges)

– Una politica priva di etica non incrementa il benessere dell’umanità; un’esistenza priva di morale abbassa gli esseri umani al livello degli animali. (Dalai Lama)

– I bambini cominciano tutti con la metafisica, gli adolescenti continuano con la morale, e noi adulti finiamo con la logica e la contabilità. (Daniel Pennac)

– Sono diventato vegetariano per ragioni etiche, oltre che salutistiche. A parer mio, la scelta di vita vegetariana, anche solo per i suoi effetti fisici sul temperamento umano, avrebbe un’influenza estremamente benefica sulla maggior parte dell’umanità. (Albert Einstein)

– I bambini non hanno morale, ma non hanno neanche una falsa morale. (Mignon McLaughlin)

– L’uomo, da scimmia qual è, è un animale sociale e considera il clientelismo, il nepotismo, gli intrallazzi e il pettegolezzo, modelli intrinseci di comportamento etico. (Carlos Ruiz Zafòn)

– Non vi è alcun precetto morale che non abbia qualcosa di sconveniente al riguardo. (Denis Diderot)

– Forse l’etica è una scienza scomparsa dal mondo intero. Non fa niente, dovremo inventarla un’altra volta. (Jorge Luis Borges)

– Abbiamo due tipi di morale fianco a fianco, una che predichiamo ma non pratichiamo, e un’altra che pratichiamo ma di rado predichiamo. (Bertrand Russell)

– In etica come in altri campi del pensiero umano ci sono due tipi di opinioni: da una parte quelle rette sulla tradizione, dall’altra quelle che hanno qualche probabilità di essere giuste. (Bertrand Russel)

– E’ vietato uccidere; tutti gli assassini sono puniti, a meno che uccidano in gran numero e al suono delle trombe. (Voltaire)

– La tua scelta è una scelta estetica; ma una scelta estetica non è una scelta. Scegliere è sopratutto una espressione rigorosa ed effettiva dell’etica. (Soren Kierkegaard)

– La morale…è ciò che in un determinato momento piace alla maggioranza, e l’immoralità…ciò che non le piace. (Alfred North Whitehead)

– L’etica è l’arte di raccomandare agli altri i sacrifici richiesti per cooperare con noi stessi. (Bertrand Russel)

Modifica impostazioni privacy