Divina Commedia: poema didascalico allegorico

divina commedia dante alighieri
divina commedia dante alighieri

La Divina Commedia è un poema, considerato capolavoro universale, scritto da Dante Alighieri nel periodo compreso tra il 1304 e il 1321.

Dante Alighieri, la Divina Commedia

Apprezzata in tutto il mondo, la Divina Commedia viene ritenuta dagli studiosi uno dei maggiori capolavori della letteratura a livello universale.

Scritta in lingua fiorentina volgare durante il medioevo fornisce una delle più valide testimonianze di questo importante periodo.

Si compone di tre parti chiamate “Cantiche”, rispettivamente Inferno, Purgatorio e Paradiso, composta ciascuna da 33 canti eccezion fatta per l’Inferno che ne contiene 34.

Il grande poeta Dante narra in quest’opera di un immaginario viaggio attraverso i 3 regni dell’al di là che passo dopo passo lo condurrà fino alla visione finale della Santissima Trinità.

E’ una rappresentazione allegorica dell’oltretomba cristiano molto legata alla visione che a partire dal medioevo iniziò a svilupparsi nella Chiesa cattolica.