Frasi sulle disgrazie: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sulle disgrazie, ovvero sulle situazioni e condizioni sfavorevoli causate dalla malasorte da classificarsi come eventi negativi imprevisti e talvolta luttuosi.

Citazioni sulle disgrazie

– Essere biasimati nella disgrazia è peggio della disgrazia stessa. (Publilio Siro)

– Tutto è relativo. Prendi un ultracentenario che rompe uno specchio: sarà ben lieto di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie. (Albert Einstein)

– Santi si può diventare soltanto attraverso la sventura; perciò i santi antichi si precipitavano da sé nella sventura. (Novalis)

– Quando abbiamo perso tutto, inclusa la speranza, la vita diventa una disgrazia e la morte un dovere. (Voltaire)

– Le disgrazie cercano e trovano il disgraziato anche se si nasconde nell’angolo più remoto della terra. (Miguel De Cervantes)

– La cattiveria di pochi è la disgrazia di molti. (Publilio Siro)

– Non soltanto le nostre colpe, ma anche le nostre più involontarie sventure tendono a corrompere la nostra morale. (Henry James)

– Sinché un uomo gode della vita, nulla deve disperare: può ad un tratto passare dal più profondo dolore alla massima gioia; dalla massima disgrazia alla più alta felicità. (Confucio)

– La persona prudente sa prevenire il male e la persona coraggiosa lo sopporta senza lamentarsi. (Pittaco)

– Il privilegio dei grandi è vedere le disgrazie da una terrazza. (Khalil Gibran)

– Nelle disgrazie gli uomini invecchiano presto. (Omero)

– Gli uomini sembrano nati per la sventura, il dolore e la penuria, pochi vi sfuggono; e poiché possono incorrere in una disgrazia qualsiasi, dovrebbero essere preparati a tutte. (Jean de La Bruyère)

– Nella disgrazia bisogna rispettare coloro che si sono rispettati nella grandezza. (Honoré De Balzac)

– Le disgrazie della fanciullezza si ripercuotono sulla vita intera e lasciano al cuore dell’uomo una fonte inesauribile di malinconia. (Paul Brulat)

– Abbiamo l’abitudine di parlare come se le tragedie si svolgessero nel vuoto: ma chi le condiziona è lo sfondo. (Marguerite Yourcenar)

– Nella vecchiaia si è più capaci di prevenire le disgrazie e nella gioventù si è più capaci di sopportarle. (Arthur Schopenhauer)

– Colui che è veramente colpito dalla mala sorte non si deve aspettare alcuna partecipazione da parte del suo prossimo. Le disgrazie vere fanno scappare la gente. (Ephraim Kishon)

– La disgrazia di non piangere è una delle più crudeli nei sommi dolori. (Silvio Pellico)

– Quanto è doloroso il ritorno di un male che si credeva scomparso. (Publilio Siro)

– La maggior parte dei mali ci giungono al momento opportuno, e non già per caso. Quante volte quella che sembrava una disgrazia è stata la causa e l’inizio di una brillante fortuna! (Lucio Anneo Seneca)

– Trascorrono i giorni della sventura come i giorni invernali, essi vengono e vanno. I dolori dell’uomo non durano a lungo, avventori in una bottega, essi vengono e vanno. (Franz Werfel)

Aforismi sulle disgrazie

– Occorre prudenza per evitar le disgrazie, e coraggio per sopportarle. (Jean-Jacques Rousseau)

– Finché riuscirai a trovare il lato umoristico della sfortuna e della miseria potrai superare ogni cosa. (John Candy)

– La più grande disgrazia che vi possa capitare è quella di non essere utili a nessuno, e che la vostra vita non serva a niente. (Raoul Follereau)

– Anche le cose brutte possono portare a cose migliori. (Josh Lucas)

– Stiamo in buon umore, ricordandoci che le disgrazie più dure da sopportare sono quelle che non arrivano mai. (James Russell Lowell)

– Più a lungo indugiamo sulle nostre sventure, più grande è il loro potere di farci del male. (Voltaire)

– L’invidia è naturale all’uomo: tuttavia è un vizio e una disgrazia allo stesso tempo. (Arthur Schopenhauer)

– I peggiori misfatti vengono commessi per entusiasmo, stato morboso responsabile di quasi tutte le sventure, pubbliche e private. (Emile Michel Cioran)

– Le calamità sono di due specie: la disgrazia che capita a noi, e la fortuna che capita agli altri. (Ambrose Bierce)

– Sii sensibile verso le disgrazie altrui. Devi conoscere altrettanto bene le tragedie e i trionfi, gli insuccessi come i successi. (Jim Rohn)

– Non essere amati è una semplice sfortuna; la vera disgrazia è non amare. (Albert Camus)

– Non c’è niente di più infelice che una felicità senza disgrazie. (Lucio Anneo Seneca)

– Il modo più facile di sopportare una disgrazia è vedere un nemico stare peggio. (Talete)

– Un giorno in cui non succede niente di brutto è un miracolo: è un giorno in cui tutto quello che poteva andare storto ha evitato di andare storto. (Douglas Coupland)

– Chi macchina sventure per gli altri tende trappole a se stesso. (Esopo)

– Le calamità sono di due specie: la disgrazia che capita a noi, e la fortuna che capita agli altri. (Ambrose Gwinnett Bierce)

– Nella disgrazia bisogna rispettare coloro che si sono rispettati nella grandezza. (Honoré de Balzac)

– La pazienza è meglio del coraggio perché sa sopportare i mali che non si possono evitare. (Cicerone)

– Quando una disgrazia è accaduta e non si può più mutare, non ci si dovrebbe permettere neanche il pensiero che le cose potevano andare diversamente o addirittura essere evitate: esso infatti aumenta il dolore fino a renderlo intollerabile. (Arthur Schopenhauer)

– E’ curioso quanto lontana ci risulti una disgrazia quando non ci riguarda personalmente. (John Ernst Steinbeck)

– Una disgrazia tutti sanno cos’è. E’ una cosa che lascia senza difesa. (Albert Camus)

Frasi sulle disgrazie

– Le cose liete dei disonesti, presto si trasformano in disgrazia. (Publilio Siro)

– Disgrazia vuole che una volta che siete nel precipizio, non importa chi vi abbia dato la spinta, andate sempre fino in fondo: la caduta preme, si spinge e si accelera da sola. (Michel de Montaigne)

– Le cose brutte non sono le cose peggiori che possono capitarti. Il nulla è la cosa peggiore che possa capitarci. (Richard Bach)

– Nelle disgrazie gli uomini invecchiano presto. (Omero)

– Ci sono molto più terre sconosciute nella felicità di quante ve ne siano nella disgrazia. La disgrazia ha sempre la stessa voce, ma la felicità fa meno rumore man mano diviene più profonda. (Maurice Maeterlinck)

– E’ meglio diventare saggi per le disgrazie degli altri che per le tue proprie. (Esopo)

– Date mille lingue a una notizia gradita, e le disgrazie si annuncino da sé nel momento in cui colpiscono. (William Shakespeare)

– I momenti di disgrazia mostrano quelli che non sono i veri amici. (Aristotele)

– La felicità è l’insieme di tutte le disgrazie che non abbiamo. (Marcel Achard)

– La bellezza dell’anima risplende quando un uomo sopporta con atteggiamento serio una pesante sventura dopo l’altra, non perché egli non le sente, ma perché egli è un uomo di tempra elevata ed eroica. (Aristotele)

– A chi ha il piede fuori dalla sventura riesce facile dare consigli a chi soffre. (Eschilo)

– E’ una tendenza innata dell’uomo rilevare un’altissima percentuale di colpa nelle disgrazie che toccano agli altri, e vedere nelle proprie solo la fatalità. (Arthur Schnitzler)

– Di fronte ai drammi della vita non si deve piangere, né disperarsi, né tanto meno odiare. Bisogna solo comprenderli. (Baruch Spinoza)

– Gli uomini son proprio tutti così e l’uno è come l’altro; ciascuno si diverte a curiosare quando accade una disgrazia al vicino. (Goethe)

– Una disavventura è soltanto un’avventura vista dal lato sbagliato; un’avventura è soltanto una disavventura vista dal lato buono. (Gilbert Keith Chesterton)

– Accusare gli altri delle proprie disgrazie è conseguenza della nostra ignoranza; accusare se stessi significa cominciare a capire; non accusare né sé, né gli altri, questa è vera saggezza. (Epitteto)

– Per giudicare un uomo bisogna almeno conoscere il segreto del suo pensiero, delle sue sventure, delle sue emozioni. (Honoré De Balzac)

– Le disgrazie cercano e trovano il disgraziato anche se si nasconde nell’angolo più remoto della terra. (Miguel de Cervantes)

– Sono passato attraverso momenti davvero terribili nella mia vita, alcuni dei quali sono realmente accaduti. (Mark Twain)

– Le disgrazie degli altri sono un utile ammonimento per tutti. (Esopo)

Modifica impostazioni privacy