Frasi sulla coscienza: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sulla coscienza, ovvero sulla valutazione morale del proprio agire attraverso la capacità immediata di comprendere e valutare gli eventi che si concretizzano nel perimetro dell’esperienza individuale o i fatti che potrebbero verificarsi in futuro.

Citazioni sulla coscienza

– La coscienza, così, fa tutti vili, così il colore della decisione al riflesso del dubbio si corrompe e le imprese più alte e che più contano si disviano, perdono anche il nome dell’azione. (William Shakespeare)

– Sono giunto alla ferma convinzione che la vanità è alla base di tutto e che anche ciò che chiamiamo coscienza non è altro che vanità interiore. (Gustave Flaubert)

– Non siamo mai completamente formati ma sempre soggetti a una lenta evoluzione coscienziale. (Marcel Proust)

– La coscienza ci fa scoprire a denunciare, o accusare noi di noi stessi, e in mancanza di testimoni, si pronuncia contro noi stessi. (Michel de Montaigne)

– Se si esige che tutto ciò che accade nella psiche debba per forza esser noto alla coscienza, si avanza in effetti una pretesa insostenibile. (Sigmund Freud)

– Infliggere crudeltà con la buona coscienza è un piacere da moralisti. È per questo che hanno inventato l’inferno. (Bertrand Russell)

– Val più la propria coscienza che l’opinione degli altri. (Cicerone)

– La vigliaccheria chiede: è sicuro? L’opportunità chiede: è conveniente? La vana gloria chiede: è popolare? Ma la coscienza chiede: è giusto? (Martin Luther King)

– Si dice che una convinzione è solida quando resiste alla coscienza che è falsa. (Paul Valéry)

– La coscienza è soltanto una parola che sogliono usare i vigliacchi, ed è stata inventata apposta per tenere in soggezione i forti. (William Shakespeare)

– Non potrete imparare a governare voi stessi se prima non imparerete a governare le vostre passioni e ad obbedire ai dettami della coscienza. (Khalil Gibran)

– In materia di coscienza, la legge della maggioranza non ha valore. (Mahatma Gandhi)

– La coscienza non inganna mai; è la vera guida dell’uomo: essa sta all’anima come l’istinto sta al corpo. (Jean Jacques Rousseau)

– Quando incontri un uomo virtuoso pensa ad emularlo; quando incontri un uomo privo di valore, ripensa a te stesso e fatti l’esame di coscienza. (Confucio)

Aforismi sulla coscienza

– Alla resa dei conti il fattore decisivo è sempre la coscienza, che è capace di intendere le manifestazioni inconsce e di prendere posizione di fronte ad esse. (James Joyce)

– Ogni persona d’onore sceglie di perdere piuttosto il proprio onore che la propria coscienza. (Michel de Montaigne)

– Ascolta la voce dentro di te, è quella che ti dice cosa dovresti fare. (Alan Rickman)

– La coscienza è uno di quei bastoni che ciascuno brandisce per picchiare il suo vicino, e del quale non si serve mai per se stesso. (Honoré de Balzac)

– Figlio mio, dedicati con gioia agli affari durante il giorno, ma fai solo quelli che ci permettano di dormire in pace la notte. (Thomas Mann)

– La coscienza è l’ultima e la più tardiva evoluzione della vita organica, e di conseguenza è ciò che vi è di meno compiuto e più fragile. (Friedrich Nietzsche)

– Chiunque avanzi sul cammino dall’autorealizzazione deve inevitabilmente riportare alla coscienza i contenuti del suo inconscio personale, allargando in tal modo in grande misura il campo della sua personalità. (Carl Gustav Jung)

– Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione. Perché la tua coscienza è quello che tu sei, la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te. E quello che gli altri pensano di te è problema loro. (Charlie Chaplin)

– Non fare mai le cose di cui sei solito biasimare gli altri: è vergognoso essere sconfessati dalle proprie colpe. (Catone Il Censore)

– Vorrei non averla affatto la coscienza: è troppo scomoda. Se non mi preoccupassi sempre di agire rettamente e non mi sentissi a disagio quando sbaglio, andrei avanti magnificamente. (Louisa May Alcott)

– I delitti possono rimanere impuniti, ma non possono lasciare tranquillo chi li ha commessi. (Lucio Anneo Seneca)

– La coscienza è un cane randagio che non ci impedisce di passare ma a cui non possiamo impedire di abbaiare. (Nicolas Chamfort)

– Questo è il primo dei castighi: nessun colpevole può essere assolto dal tribunale della sua coscienza. (Decimo Giunio Giovenale)

– Vi giuro, signori, che aver coscienza di troppe cose è una malattia, una vera e propria malattia. Eppure sono convinto che non soltanto una coscienza eccessiva, ma la coscienza stessa è una malattia. (Fedor Dostoevskij)

Frasi sulla coscienza

– La coscienza non ha buonsenso e ti si rivolta sempre contro, in qualunque caso. (Mark Twain)

– La coscienza non inganna mai; è la vera guida dell’uomo: essa sta all’anima come l’istinto sta al corpo. (Jean-Jacques Rousseau)

– Il mio inconscio conosce più cose sulla coscienza dello psicologo di quanto la sua coscienza conosca del mio inconscio. (Karl Kraus)

– Non c’è nessun testimone così terribile, nessun accusatore così implacabile come la coscienza che abita nel cuore di ogni uomo. (Polibio)

– Nessun uomo può sempre avere ragione. Quindi la lotta è nel fare del proprio meglio, di tenere la testa e la coscienza pulite, di non essere mai sviati da motivi indegni o ragioni illogiche, ma di combattere per scoprire gli elementi di base inerenti, e poi fare il proprio dovere. (Dwight Eisenhower)

– La coscienza è molto più della scheggia, è il pugnale nella carne. ((Emil Michel Cioran)

– Io affermo che un individuo che infrange una legge che la sua coscienza gli dice essere ingiusta, e che volentieri accetta la pena del carcere in modo da svegliare la coscienza della comunità sulla sua ingiustizia, sta in realtà esprimendo il più alto rispetto per la legge. (Martin Luther King)

– C’è ancora speranza di salvezza quando la coscienza rimprovera l’uomo. (Publilio Siro)

– Torturare un toro per il piacere, per il divertimento, è molto più che torturare un animale, è torturare una coscienza. (Victor Hugo)

– La coscienza è uno strumento di precisione di una sensibilità estrema. (Victor Hugo)

– Al nostro istinto più forte, al tiranno che è in noi, non si sottomette solo la nostra ragionevolezza, ma anche la nostra coscienza. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Sviluppare la mente è importante, ma sviluppare una coscienza è il dono più prezioso che i genitori possano fare ai figli. (John Edward Gray)

– Se l’altro ride di te, potrai aver pietà di lui; ma se sei tu a ridere di lui, non potresti mai perdonarti. Se l’altro ti ingiuria, potresti dimenticare l’ingiuria; ma se sei tu a ingiuriare lui, starai a ricordartelo per sempre. In verità l’altro è il tuo io più sensibile, trasferito in un altro corpo. (Khalil Gibran)

– La coscienza non ti impedisce di commettere peccati, però, sfortunatamente, ti nega il piacere di goderteli. (Theodore Dreiser)

– Tutto ciò che farai nella vita lascerà una traccia: impegnati per avere piena coscienza di ogni tua azione. (Paulo Coelho)

Modifica impostazioni privacy