Corso fotografia digitale: come imparare a fotografare

corso fotografia digitale
corso fotografia digitale

Corso fotografia e guida per scattare belle foto con macchina fotografica digitale, imparando velocemente con semplici nozioni fondamentali.

Corso fotografia digitale

La fotografia è in genere una piacevole attività ma può dare maggiori soddisfazioni e stimolare una vera passione se si conoscono alcune semplici regole valide sia nella fotografia analogica che nella fotografia digitale. Per esempio attraverso il diaframma è possibile controllare la profondità di campo, vale a dire la possibilità di regolare lo spazio di oggetti a fuoco davanti e dietro il punto di messa a fuoco impostato con le lenti dell’obiettivo.

La profondità di campo è correlata anche alla lunghezza focale dell’obiettivo e sarà maggiore per gli obiettivi grandangolari e minore per i teleobbiettivi. Con il tempo di scatto si controlla l’esposizione, vale a dire la il tempo in cui il sensore digitale (o la pellicola) della fotocamera riceve luce attraverso l’obiettivo. E’ importante tener presente che, nei casi in cui occorre un tempo di posa lungo (inferiore a 1/60° di secondo), è opportuno fissare la macchina fotografiche su un cavalletto per non realizzare una foto mossa.

Per soggetti in movimento è meglio usare, luce permettendo, tempi di scatto veloci, sopra 1/500° a seconda della velocità dell’oggetto che si muove. Attraverso la fotografia digitale si ottengono immagini direttamente in formato digitale e questo, nell’era dei computer, è sicuramente un grandissimo vantaggio.

Infatti le fotografie scattate sono memorizzate in un file immagine in genere compresso per occupare meno spazio ma nelle macchine fotografiche digitali di fascia alta può anche non esserlo, essendo consentita la possibilità di salvarlo nel cosiddetto formato Raw che è detto grezzo in quanto essendo privo di ogni elaborazione e compressione successiva è più adatto a eleborazioni successive senza perdita di qualità.

Le macchine fotografiche digitali possono di solito anche fare filmati, talvolta con sonoro. Alcune possono essere utilizzate anche come webcam, altre supportano il sistema PictBridge per connettersi direttamente alle stampanti, altre ancora possono visualizzare le foto direttamente sul televisore. Di solito per il collegamento al pc o al televisore sono dotate di una porta mini usb con relativi cavetti compatibili.

Alcune possono registrare filmati, con la sola limitazione della memoria disponibile per quello che concerne la massima durata registrabile. Una memory card da 1 GB ad esempio potrebbe memorizzare circa un’ora di video in formato MPEG-4 o quick time. Un corso di fotografia insegna a fotografare anche con macchine fotografiche digitali reflex e compatte dal momento che la teoria per scattare buone foto è la stessa delle vecchie fotocamere a pellicola.

Le lezioni di fotografia rappresentano a tutti gli effetti un manuale di fotografia digitale sviluppato in varie sezioni per consentire di capire tutti gli effetti delle molteplici impostazioni applicabili alle fotocamere digitali e delle combinazioni esposimetro diaframma che permettono di fotografare in ogni condizione di luce e situazione da immortalare.

Una guida alla fotografia digitale deve essere chiara e anche abbastanza schematica in modo da poter essere riletta velocemente anche in tempi successivi per rinfrescare la mente su quelli che sono i parametri fondamentali e fattori tecnici da considerare nella fotografia digitale.