Come combattere le zanzare in modo naturale

Metodo che spiega come combattere le zanzare in modo naturale, realizzando una bottiglia antizanzare, per catturare le zanzare in casa e all’esterno, utilizzando esclusivamente materiali naturali e riciclabili.

bottiglia anti zanzare
bottiglia anti zanzare

Metodo naturale per combattere le zanzare

In commercio si trovano molti repellenti per combattere le zanzare, ma ricorrendo al fai da te è possibile costruire un’efficace trappola antizanzare.

Un diffuso sistema per tenere lontane e sterminare questo tipo di insetti fastidiosi è quello della bottiglia antizanzare, vediamo come realizzarla velocemente e praticamente a costo zero.

Cosa serve

– 1 bottiglia di plastica da 1,5 o 2 litri

– 1 grammo di lievito di birra

– 200 grammi di acqua calda

– 50 grammi di zucchero

– 1 straccio scuro

Come fare

Tagliare la bottiglia a metà con un paio di forbici e versare nella parte con la base un bicchiere d’acqua con circa 50 grammi di zucchero.

Aggiungere il lievito e prendere l’altra metà della bottiglia, inserendola, senza il tappo, nella base.

Avvolgere la base della bottiglia con un panno scuro o con un sacchetto nero tipo spazzatura per materiali non riciclabili, in modo da impedire il passaggio della luce all’interno.

Porre la bottiglia antizanzare così realizzata nel punto desiderato, preferibilmente vicino ad una finestra o al centro del luogo, interno o esterno all’edificio, per iniziare l’azione disinfestatrice.