Come eliminare i brufoli in poche ore

Principali rimedi per eliminare i brufoli in modo naturale, ovvero quelle imperfezioni della pelle che causano disagi e a volte, a seconda delle persone, anche piccoli dolori.

brufoli: come toglierli
brufoli: come toglierli

Metodi efficaci per eliminare i brufoli

Eliminare i brufoli col limone in una notte
Tra le tante proprietà del limone c’è anche quella di purificare la pelle, restringendo e disinfettando tutti i pori.

Per eliminare i brufoli applicare degli impacchi a base di succo di limone da posizionare sulla zona da trattare e lasciando agire per circa 15 minuti.

Questa operazione è raccomandato farla la sera prima di andare a dormire dal momento che il limone sensibilizza molto la pelle e questo fatto potrebbe creare disagi maggiori se la pelle viene esposta poco dopo ai raggi solari.

Combattere i brufoli con la senape
La senape è ricca di acido salicilico naturale, oltre che di vitamina c, zinco e omega 3 e 6, componenti molto indicati per nutrire la pelle. Per un’applicazione volta ad eliminare i brufoli è consigliabile metterne una piccola dose direttamente sopra i brufoli, lasciando agire per 20 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Albume d’uovo contro i brufoli
Per trattare i brufoli si consiglia di utilizzare l’albume solo dopo avere trattato prima i brufoli col succo di limone, mettendolo sopra i brufoli e lasciando agire per 60 minuti prima del risciacquo finale. Questo crea contribuisce a creare sulla pelle una patina protettiva.

Eliminare i brufoli con l’aglio
Per le sue comprovate proprietà antibatteriche, l’aglio è molto efficace nelle cura dei brufoli. E’ sufficiente strofinarne uno spicchio, prima di coricarsi, sulle zone del viso dove si trovano i brufoli e lasciare agire fino al mattino mattino. Dopo lavare con cura per togliere ogni residuo.

Pomodoro contro i brufoli
Il pomodoro contiene molti antiossidanti e per questo motivo si presta perfettamente alla cura e guarigione delle piccole cicatrici lasciate dai precedenti brufoli. Il trattamento consiste nello strofinare da una a due volte il giorno la parte interna di una metà del pomodoro nella zona desiderata.