Come cucinare i germogli di soia al parmigiano

Come fare i germogli di soia, ricetta in due cotture, nella seconda viene unito uno speciale composto a base di tuorli, panna e noce moscata, idoneo a formare una gradevole salsa di condimento, con spolverata finale di parmigiano reggiano.

germogli di soia al parmigiano

Ingredienti per 4 porzioni

– 6 cucchiai di latte o panna a scelta

– noce moscata

– parmigiano reggiano grattugiato

– 400 gr germogli di soia

– 4 tuorli d’uovo

– sale

Come si cucinano i germogli di soia

Mettere una pentola sul fuoco contenente un litro di acqua con un cucchiaio di sale grosso e, nell’attesa che arrivi a ebollizione, lavare i germogli di soia mediante immersione in acqua fredda, rimescolandoli rapidamente e scolandoli usando le mani.

Appena l’acqua bolle, buttarli in pentola e cuocerli per 2 minuti. Nel frattempo sbattere i tuorli in una tazza insieme al latte o la panna secondo preferenza, la noce moscata e un pizzico di sale.

Scolare i germogli e rimetterli nella pentola di cottura, unendo il composto a base di tuorli, facendoli cuocere per circa 2 minuti a fiamma bassa e mescolando spesso, fino a fare addensare il composto, in modo che diventi una salsa liscia.

Infine trasferire il tutto in un piatto e servire caldo, spolverando sopra un quantitativo pari a 4 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato.