Carolina del Nord: cosa vedere tra città e costa atlantica

Visitare la Carolina del Nord, informazioni generali, attrazioni principali che comprendono città e luoghi da vedere dalla costa atlantica fino ai suggestivi paesaggi interni.

Guida turistica Carolina del Nord

Carolina del Nord fa parte dei tredici stati più antichi degli Usa, la capitale Raleigh che deve il suo nome al famoso esploratore Walter Raleigh. Confina con Carolina del Sud e Georgia a sud, col Tennessee a ovest e con la Virginia a Nord. Situata tra i monti Appalachi e l’oceano Atlantico, comprende una parte della catena montuosa dei monti Blue Ridge. La città col maggior numero di abitanti è Charlotte. L’economia dello stato si fonda essenzialmente sull’agricoltura, che produce soprattutto tabacco e arachidi, e sull’allevamento dei suini. Molto sviluppato è il turismo soprattutto nelle zone costiere e nelle isole di Hatteras e Ocracoke. La Carolina del Nord è uno stato che basa la sua economia prevalentemente sull’agricoltura, con abbondante produzione di tabacco, e sull’allevamento del bestiame, tipici i grandi allevamenti di maiali. Presenti alcune industrie per la produzione di alluminio e tessili. Il turismo è sviluppato soprattutto lungo la costa atlantica, nelle isole di Hatteras e Ocracoke, e nelle montagne.

Cosa vedere in Carolina del Nord

Raleigh è la capitale dello stato, dove ha sede la North Carolina State University, importante dal punto di vista storico per essere stata la prima università statale negli Stati Uniti. Di impianto moderno, la città si estente intorno a Capitol Square, dove si trova il North Carolina Museum History, museo dedicato alla storia dei luoghi. Altro museo da visitare è il North Carolina Museum of Art, che contiene una ricca collezione d’arte riguardante opere antiche e moderne.


Costa Atlantica
Nella fascia costiera bagnata dall’Oceano Atlantico, si trova la Penisola di Albemarle con la piacevole cittadina di Edenton, dove è possibile approfittare delle gite organizzate a bordo di tram per visitare le migliori residenze vittoriane cittadine. Poco distante si trova il Wright Brothers National Memorial, un monumento in onore dei Fratelli Wright, costruito nell’esatto punto dove i due decollarono col primo aereo a motore. Scendendo verso sud si incontra Beaufort, che vanta un centro storico di valore, grazie alla presenza di antichi palazzi coloniali, inoltre sul lungomare è presente una larga offerta di locali per notti all’insegna dello svago e del divertimento. Con oltre 30 km di costa non mancano le spiagge, Atlantic Beach è la più importante località balneare, con ampia offerta di attrezzature e strutture dove alloggiare.

Asheville è diventata celebre per i raduni hippy a cui è possibile assistere occasionalmente nel centro cittadino. Le strade, vivacizzate da negozi vintage, invitano a piacevoli passeggiate per osservarne le vetrine illuminate da luci sgargianti. Non lontano è possibile imboccare e percorrere in auto la strada Blue Ridge Parkway, che consente di ammirare paesaggi naturali molto belli e con colori suggestivi, specialmente nel periodo autunnale quando assumono la tonalità calda delle foglie che iniziano a cadere.

Charlotte è la città con il maggiore numero di abitanti, si distingue per il robusto sviluppo commerciale e finanziario. Le architetture sono moderne, non ci sono attrattive particolari da visitare, il principale aereoporto dello stato si trova a pochi km dal centro.