Caracas: cosa vedere, viaggio nella capitale del Venezuela

Cosa vedere a Caracas, viaggio nella frenetica capitale del Venezuela, caratterizzata da una cultura vivace, dove nacque Simón Bolívar.

panteon nacional caracas
panteon nacional caracas

Guida turistica Caracas

Situata sullo sfondo di un paesaggio di montagne ondulate, a poca distanza dalla costa assolata, Caracas è una città frenetica con una cultura vivace e edifici di architettura moderna.

Simón Bolívar, nato a Caracas il 24 luglio 1783 e morto a Santa Marta il 17 dicembre 1830, un rivoluzionario generale e patriota venezuelano, è considerato un eroe da queste parti, in quanto colui che contribuì in modo decisivo all’indipendenza di alcuni paesi del Sud America e precisamente Venezuela, Bolivia, Colombia, Ecuador, Panama e Perù.

Per questo Bolivar fu insignito del titolo onorifico di Libertador ovvero il liberatore, diventando uno dei personaggi storici più famosi dell’America latina.

Il Parco Nazionale El Avila sovrasta il margine settentrionale della città con le sue pendici boscose piene di sentieri, una funivia a disposizione per effettuare un giro spettacolare in uno dei luoghi più freschi della città.

La vita notturna di Caracas è molto vivace con numerosi club e locali aperti per l’intrattenimento e il divertimento. Il tenore di vita degli abitanti è molto variegato, una larga fetta della popolazione vive in condizioni di povertà, accanto a scintillanti grattacieli e centri commerciali all’ultimo grido, accampata o alloggiata in baraccopoli.

Luoghi da visitare a Caracas

Capitolio Nacional
Grandioso edificio signorile del 1870, il Capitolio Nacional è famoso per i murales spruzzati attraverso la cupola del suo Salón Elíptico Oval Hall, che raffigurano la battaglia di Carabobo nelle guerre di indipendenza.

Casa Natale di Bolívar
Il luogo di nascita del figlio più famoso di Venezuela, Simón Bolívar, è ora un santuario dedicato all’eroe dell’indipendenza che dette un decisivo contributo per cacciare gli spagnoli nel XIX secolo. Una casa coloniale nel centro di Caracas è stato restaurata conservando lo stile originale ed è decorata con affreschi raffiguranti i periodi migliori.

El Hatillo
Uno degli angoli più seducenti della città, El Hatillo è un pittoresco villaggio coloniale assorbito dalla città in espansione, pur mantenendo il suo fascino originale con gli edifici di mattoni dipinti con colori vivaci e una piccola chiesa bianca. La vita ruota intorno ad una bella piazza ed è considerato il luogo migliore dove acquistare articoli di artigianato a Caracas.

Museo de Arte Colonial
Ospitato in un grazioso edificio coloniale chiamata la Quinta de Anauco e circondato da giardini ben curati, questo museo di arte coloniale merita di essere visitato.

Museo de Arte Contemporáneo
Questa galleria è uno dei migliori musei del continente dedicato all’arte moderna, con una miriade di grandi nomi a livello di artisti, tra cui Picasso, Chagall, Bacon, Freud, Miró e il famoso artista venezuelano Jesús Soto. Viene usato anche per mostre temporanee tra cui quella molto interessante di fotografia.

Panteón Nacional
Il Pantheon Nazionale è considerato il più importante altare della Patria venezuelana, dove sono conservati i resti delle personalità più importanti della storia del Venezuela tra cui Simón Bolívar. E’ un elegante edificio ecclesiastico in stile che vale la pena di vedere, in particoar modo per i murales del soffitto e la tomba di Bolívar.

Palazzo di Miraflores
In questo palazzo ha sede l’ufficio del Presidente della Repubblica, costruito dal Generale Joaquin Crespo alla fine del XIX secolo.

Palazzo Municipale
In stile coloniale, questo palazzo ospita il comune di Caracas e in esso si trova l’ufficio del sindaco.

Casa Amarilla (La casa gialla)
Detta anche la casa gialla è una grandiosa struttura neoclassica del XVII secolo, in origine sede della Capitaneria Generale e Prigione Reale, oggi ospita il Ministero degli Affari Esteri.

Torri del Parque Central
Situate nel centro cittadino, sono due torri identiche, tra i grattacieli più alti dell’America meridionale.

Parque Nacional El Ávila
E’ il parco nazionale che domina la città, situato sulla montagna che domina la città, un rifugio naturale perfetto dal rumore e dalla confusione del centro di Caracas. Dal sobborgo di Maripérez parte la funivia che sale sulla vetta, inoltre è possibile risalire i pendii attraverso i numerosi sentieri segnati.

Ti consigliamo

Dritte del giorno