Canberra: cosa vedere nella capitale dell’Australia

Cosa vedere a Canberra, attrazioni principali e monumenti, itinerario dei luoghi d’interesse da visitare nella città circondata da riserve e parchi naturali.

Blundells cottage - Camberra

Dove si trova

Canberra è la capitale dell’Australia, situata nei pressi delle principali vie di comunicazione stradale, fra le città di Melbourne e di Sydney, ad un’altitudine compresa fra i 550 ed i 700 m. s.l.m., in un’area circondata da alture, su un territorio in buona parte tutelato da riserve naturali o parchi nazionali.

Il fiume Molonglo attraversa la città e mediante una diga forma il lago Burley Griffin, posto nel centro cittadino.

Il lago prende il nome dall’architetto americano Walter Burley Griffin, di Chicago, al quale fu dato incarico di progettare la città al fine di realizzare una nuova capitale per la nazione, quando le colonie australiane si organizzarono come una federazione di stati.

Nel 1913 ebbe inizio la costruzione della città e, nel 1927, la sede del governo, che fino ad allora si trovava a Melbourne, fu trasferita nella nuova capitale, la cui espansione vera e propria incominciò a partire dagli anni sessanta.

Intorno al lago Burley Griffin si estende la città, con vaste aree di vegetazione spontanea che ricordano le caratteristiche originali del territorio.

In mezzo al lago, in determinati orari della giornata, il Captain Cook Memorial Water Jet, costruito nel 1970 per festeggiare il bicentenario dello sbarco di Cook, lancia in aria un getto d’acqua alto fino a 147 metri.

Attrazioni turistiche

– Palazzo del Parlamento del governo australiano, la cui visita permette di vivere il Parlamento come luogo di lavoro e di apprezzare la bella architettura dell’edificio circondato da un bellissimo paesaggio.

– National Gallery of Australia, il museo d’arte più grande dell’Australia.

– Australian War Memorial, museo dedicato a tutti gli australiani morti in guerra, dove è conservato materiale storico relativo alle operazioni belliche.

– National Capital Exhibition, museo che raccoglie documenti storici e oggetti relativi alla storia di Canberra.

– Blundell’s Cottage è una tipica fattoria risalente al 1860, il cui nome deriva da una coppia di sposi, George e Flora Blundell, che la abitarono per oltre 60 anni. Nell’annesso museo è illustrato lo stile di vita della popolazione locale, relativo al periodo antecedente la costruzione della capitale australiana.