Calamari ripieni: come si cucinano al forno

Ricetta per fare i calamari ripieni, cosa serve e procedimento guidato per prepararli, dalla pulizia dei molluschi alla preparazione del composto che servirà per la farcitura.

calamari ripieni al forno
calamari ripieni al forno

Ingredienti per 4 porzioni

– 1 spicchio d’aglio

– olio extravergine d’oliva

– paprica dolce

– 2 pomodori maturi

– 4 calamari da 200 gr ciascuno

– 2 fette di pancarré

– latte

– 1 ciuffo di basilico

– sale

Come cucinare i calamari ripieni al forno

Pulire con cura i calamari, asportando i tentacoli e eliminando l’ossicino trasparente, l’intestino, gli occhi e il becco corneo.

Tritare finemente i tentacoli e trasferirli in una ciotola, poi mescolarli con il pancarré ammollato nel latte e strizzato, abbondante basilico e spicchio d’aglio tritati, aggiungere un filo d’olio, sale e un pizzico di paprica.

Mettere il composto nei calamari e chiuderli con uno stuzzicadenti ciascuno, poi lavare i pomodori, tritarli in maniera grossolana e disporli sul fondo di una pirofila preparata unta con olio.

Adagiare sopra i calamari e salare, poi cospargere l’olio e coprire con un foglio d’alluminio, prima di cuocere nel forno preriscaldato a 180° C per circa 25 minuti.

Ultimata la cottura, servire subito senza indugiare.

Ti consigliamo

Dritte del giorno