Bugnara: cosa vedere, Castello, Madonna della neve

Cosa vedere a Bugnara, itinerario comprendente i principali monumenti e luoghi di interesse, tra cui Castello, Chiesa Madonna della Neve e Chiesa del Santissimo Rosario.

Castello di Bugnara
Castello di Bugnara

Turismo Bugnara

Situato ai piedi del Colle Rotondo in Abruzzo, il borgo medievale fortificato di Bugnara si trova in provincia de l’Aquila a un’altitudine di 580 metri.

Le origini molto antiche sono testimoniate dai resti delle mura megalitiche e dagli scavi archeologici.

Il centro abitato originario è dislocato immediatamente intorno alla rocca mentre, sul punto più alto, sorge il Castello di Bugnara, risalente al dodicesimo secolo ma successivamente rielaborato.

Da vedere la Chiesa del Santissimo Rosario del sedicesimo secolo, realizzata in stile tardo barocco, che conserva al suo interno notevoli affreschi sulla volta e stucchi cinquecenteschi, oltre a un grandioso altare e a un pulpito in legno, scolpito e finemente decorato.

Nell’interno della Chiesa della Madonna della Neve, eretta sui resti di un antico tempio pagano, cono conservati pregevoli arredi sacri.

La zona in cui sorge Bugnara è importante anche dal punto di vista naturalistico, essendo circondata da tre delle quattro aree protette che hanno contribuito a far meritare all’Abruzzo l’appellativo di Regione Verde d’Europa.

Tali riserve naturali sono il Parco Nazionale della Majella a est, il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, che è il più antico d’Italia a sud-ovest, e il Parco Regionale Sirente Velino a nord.

A fine giugno si tiene annualmente in Piazza del Santissimo Rosario la sagra del formaggio pecorino, mentre a fine luglio, nella stesso luogo, si svolge la sagra o festa del tartufo a Bugnara.