Braganza: cosa vedere, Castello, Domus Municipalis

Cosa vedere a Braganza, itinerario comprendente i principali monumenti e luoghi di interesse del borgo medievale, tra cui Castello e Domus Municipalis.

torre dell'omaggio braganza
torre dell'omaggio braganza

Turismo Braganza

La parte antica di Braganza si trova sul colle, borgo medievale circondato completamente da mura del dodicesimo secolo dotate di 18 torri, mentre in basso si trova la città moderna.

Procedendo verso nord-ovest, vicino al confine con la Spagna si trova il Parco naturale di Montesinho, costituito da un’ampia zona montuosa.

L’economia di questa città, sede vescovile, si basa in prevalenza su agricoltura e industria tessile.

Il ruolo di fortezza militare svolto nel passato da Braganza, cittadina per vacanze in Portogallo, è testimoniato dalle doppie mura ottimamente conservate che racchiudono il centro storico.

Nonostante che le origini del castello risalgano agli ultimi anni del XII secolo, questo luogo era stato già abitato da celti, romani, visigoti e mussulmani.

La grandiosa Torre dell’Omaggio, dove ha sede oggi il Museo Militare di Braganza, si trova nel luogo dove risalta la Domus Municipalis che rappresenta l’unico edificio civile in stile romanico ancora visibile in Portogallo.

La Cattedrale, con una facciata semplice all’esterno, racchiude al suo interno tutto il carattere esuberante del barocco tipico del Portogallo.

Di grande interesse il Museo Abade Bacal, dove è testimoniata la storia di tutte le varie popolazioni che vissero in questa città.