Bassa Normandia: cosa vedere nella penisola del Cotentin

Cosa visitare in Bassa Normandia, turismo, dipartimenti amministrativi, monumenti e luoghi da vedere, spiaggia del famoso sbarco e Mont Saint Michel.

Pays d'Auge - Bassa Normandia

Guida turistica Bassa Normandia

La Bassa Normandia è una terra della Francia settentrionale caratterizzata da paesaggi verdeggianti con prati e frutteti di alberi di mele nel Pays d’Auge, boschi e paludi nella penisola del Cotentin, allevamento mucche, scogliere e spiagge sabbiose lungo la costa.

Confina con le regioni Alta Normandia, Centro, Paesi della Loira e Bretagna.

Fu sulle coste di questa regione che il 6 giugno del 1944 sbarcarono le forze alleate contro la Germania nazista.

La Bassa Normandia è suddivisa nei tre dipartimenti di Calvados, Manche e Orne, le coste sono basse e sabbiose, in corrispondenza di Mont Saint Michel, alte e rocciose proseguendo verso nord, lungo la penisola del Cotentin.

Cosa vedere in Bassa Normandia

Da vedere il Moint Saint Michel isolotto roccioso alla foce del fiume Couesnon dove si trova il santuario che fu costruito in onore di San Michele Arcangelo.

La splendida architettura di questa costruzione e la baia dove si trova ne fanno uno dei luoghi più frequentati della Normandia grazie anche al fenomeno delle mareee.

Caen è il capoluogo della Bassa Normandia e del dipartimento del Calvados, città distrutta in gran parte durante la seconda guerra mondiale, situata nei pressi del luogo dove avvenne il famoso sbarco in Normandia.

Nella ricostruzione di Caen nel dopoguerra, durata dal 1948 al 1962, furono realizzate larghe strade rettilinee con edifici multipiano fatti con pietra locale, curando molto l’unità architetturale della città.