Augusta (Germania): cosa vedere, Cattedrale, Fuggerei

Cosa vedere a Augusta, itinerario comprendente i principali monumenti e luoghi di interesse, tra cui Cattedrale, Quartiere della Fuggerei e Municipio.

Fuggerei - Augusta

Turismo Augusta

Città della Germania situata in Baviera alla confluenza dei fiumi Lech e Wertach, a circa 54 km da Monaco di Baviera, Augusta è un importante nodo ferroviario, oltre che centro commerciale e industriale di rilievo.

La parte vecchia della città si trova al limite di un altopiano situato fra le ripide colline di Friedberg e le zone collinari occidentali.

A sud è collocata la grande pianura alluvionale di Lechfeld, caratterizzata dalle aree naturali protette di Augsburger Stadtwald e Lechtalheiden.

Il parco naturale di Augsburg Westliche Wälder, costituito prevalentemente da boschi, confina con il territorio della città.

La Cattedrale della Visitazione della Beata Vergine, in stile romanico gotico risalente al nono secolo, si presenta all’esterno senza una vera facciata, con due campanili caratterizzati da lesene e fregi ad archetti, terminanti con un frontone triangolare sormontato da una guglia di rame.

Notevole il portale meridionale, con numerosi rilievi scolpiti che raffiguarano scene dalla Vita della Vergine Maria sul timpano e sulla colonna centrale, e Storie degli Apostoli negli stipiti.

Il portale nord mostra nel timpano l’Annunciazione, la Nascita di Cristo, l’Adorazione dei Magi, la Morte e l’Incoronazione della Vergine.

La Basilica dei Santi Ulrico e Afra è una delle chiese monumentali più importanti di Augusta, costruita in stile gotico attorno al sepolcro romano della martire Santa Afra, dove si trovano tre grandiosi altari di epoca tardo-rinascimentale considerati tra i migliori esempi della scultura tedesca di quel periodo.

Il campanile con la caratteristica forma a cipolla servì come esempio per la realizzazione di altre torri barocche bavaresi.

Meritano di essere viste anche la Chiesa lutereana di Sant’Anna, la Chiesa cattolica di San Maurizio e la Sinagoga ebraica di Augusta.

Di origine romanica, Augusta fu un importante sede episcopale.

Tra gli edifici civili meritano attenzione il quartiere della Fuggerei, che rappresenta uno dei primi esempi di case popolari, il Rathaus, sede del municipio, e il Palazzo Schaezler, prestigiosa residenza nobiliare cittadina situata nella centralissima Maximilianstraße, oggi sede di un museo dedicato a Collezioni d’Arte dello stato.