Acquappesa: cosa vedere, Terme Luigiane, scoglio della regina

Cosa fare a Acquappesa, dalle cure termali, presso le Terme Luigiane, alle immersioni e nuotate nel mare blu, con escursioni a piedi dalla spiaggia fino allo scoglio della regina, da vedere la chiesa di Santa Teresa.

Terme luigiane - Acquappesa

Turismo Acquappesa

Le origini di Acquappesa, piccolo comune della Calabria situtato in provincia di Cosenza, risalgono alla fine del 1600.

Si tratta di una località balneare e termale, posta all’interno del Parco Marino Regionale della Riviera dei Cedri, circondata da varie colline con predominanza di boschi e dai nomi molto caratteristici, tra cui Cozzo del Greco, Quercia Rotonda, Cozzo Sentinella e Rupe del diavolo, da cui sgorgano le benefiche acque delle sorgenti termali.

All’interno del centro storico, merita di essere visitata la chiesa di Santa Teresa, che presenta una bella facciata, oltre a una vetrata opera di Cesare Baccelli, pittore e scultore.

La chiesa di Maria Santissima del Rifugio, risalente al XVIII secolo e situata nel centro storico, fu costruita nello stesso punto dove prima sorgeva una cappella, interessante da vedere è il coro ligneo scolpito e dorato, risalente al XVIII secolo, posto al suo interno.

Il palazzo De Seta, eretto nel 1700 circa, ha un bel portale in pietra di tufo, sapientemente decorato da maestri scalpellini durante i primi anni del 1700.

Nei dintorni di Acquappesa molto interessante è la Grotta di Pietro, situata nella zona del Bosco della Mortilla, sotto la Rupe del diavolo, nelle cui viscere, secondo una leggenda popolare, un tempo abitava un uomo chiamato Pietro, una specie di stregone capace di spaventare gli abitanti della zona.

Le Terme Luigiane, frazione di Acquappesa situata ai piedi della Rupe del Diavolo, sono una storica e rinomata stazione termale, dove sgorgano le celebri acque sulfuree-iodiche.

Acquappesa è nota anche per essere un’apprezzata località balneare, grazie al mare pulito con fondale misto, in parte roccioso e in parte sabbioso.

Nei pressi della riva è situato lo Scoglio della Regina, che è possibile raggiungere camminando a piedi senza bagnarsi le gambe, usando un comodo collegamento predisposto dalla spiaggia.

Acquappesa richiama anche molti appassionati di immersioni subacquee, che possono ammirare molte specie di pesci durante la loro attività di sport acquatico.