Sant'Elpidio abate

2 settembre: santo del giorno, onomastico

Il Santo del giorno 2 settembre è Sant’Elpidio, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Sant’Elpidio

Non ci sono molte informazioni riguardanti la vita di Sant’Elpidio, le più accreditate fanno ritenere che fu un eremita originario della Cappadocia e arrivato successivamente in Italia dove sarebbe poi morto.

A sud di Ancona si trovano alcune località che portano il nome il suo nome, tra cui San Elpidio a Mare, San Elpidio Morico e Porto San Elpidio.

Alcuni studiosi della materia ritengono che San Elpidio abbia trascorso l’intera vita nel Piceno, imponendosi una regola ascetica del tutto personale ma in grado di fargli guadagnare la stima e in seguito la devozione da parte dell’intera regione.

Facendo una sintesi della regola di Sant’Epidio, si può dire che essa imponeva la castità, il lavoro, il digiuno e la preghiera.

Altri santi e celebrazioni del 2 settembre

  • Sant’Abibo di Edessa
  • Diacono e martire

  • Sant’ Agricolo di Avignone
  • Vescovo

  • Sant’ Alberto di Pontida
  • Abate

  • Sant’ Antonino di Apamea
  • Martire

  • Beato Brocardo
  • Beato Gianfrancesco Burtè
  • Francescano conventuale martire

  • Beati Giovanni Maria du Lau d’Alleman, Francesco Giuseppe e Pietro Ludovico de la Rochefoucauld e compagni
  • Martiri della Rivoluzione francese

  • San Giusto di Lione
  • Vescovo

  • San Guido (Vito) di Pontida
  • Abate

  • Beata Ingrid Elofsdotter di Skanninge (di Svezia)
  • San Nonnoso sul Monte Soratte
  • Priore

  • Beati Pietro Giacomo Maria Vitalis e 20 compagni
  • Martiri della Rivoluzione francese

  • San Prospero di Tarragona
  • Vescovo venerato a Camogli

  • San Siagrio di Autun
  • Vescovo

  • Santi Teodota, Evodio, Ermogene e Callista
  • Martiri

  • San Zenone e figli
  • Martiri a Nicomedia