Risotto con carciofi e salsiccia: ricetta classica

Come fare il risotto con carciofi e salsiccia, ricetta da preparare in poco tempo alla maniera classica, ovvero con cottura in brodo vegetale aggiunto a piccole dosi per il tempo necessario.

risotto carciofi salsiccia
risotto carciofi salsiccia

Ingredienti per 4 persone

– 250 gr riso

– 300 gr cuori di carciofo surgelati

– 200 gr salsiccia

– 2 cucchiai olio extravergine d’oliva

– 2 cucchiai prezzemolo tritato

– 1 spicchio d’aglio

– mezzo bicchiere vino bianco secco

– mezzo litro brodo vegetale

– 4 cucchiai formaggio parmigiano grattugiato

– sale e pepe

Preparazione del risotto con carciofi e salsiccia

Dopo averli fatti scongelare, tagliare a spicchi piccoli i cuori di carciofo, poi spellare la salsiccia e disfarla con una forchetta, quindi metterla a rosolare in un tegame antiaderente per 5 minuti senza aggiungere grassi, attendendo che sia bene abbrustolita, quindi farla sgocciolare e trasferirla in un piatto rivestito di carta assorbente da cucina.

Prendere ora un altro tegame e scaldarci l’olio, poi unire un cucchiaio di prezzemolo e lasciarlo sfrigolare per alcuni istanti, poi aggiungere carciofi, sale, pepe e aglio sbucciato, quindi lasciare insaporire per alcuni istanti, fino a far imbiondire l’aglio, dopo eliminare i suoi residui e versare il riso.

Mescolare e lasciare tostare il riso, poi sfumare con il vino. Versare un mestolo di brodo bollente e, appena questo sarà stato assorbito, aggiungerne altrettanto e procedere in questo modo fino a fine cottura, il riso dovrà risultare appena brodoso e al dente.

Aggiungere la salsiccia, il prezzemolo rimanente e il formaggio, mescolando a fuoco basso per circa un minuto, dopo servire in tavola.